Valletti on line...


Vai ai contenuti

Menu principale:


CASA GIACHE' - COSTAMASSUCCO - SBARAGLIA

LE FRAZIONI

CASA DI GIACHE' ( a cà dé giaché )


La località casa di Giaché trae il suo nome dall'antico proprietario ( u giacchè, la giacca, possessore di una giacca ) dell'unica casa ancora in piedi presente in questa località, in origine intorno al 1700 la casa non si presentava cosi come la vediamo adesso diffatti e era molto più piccola ma possedeva già la splendida aia e l'essiccatoio per le castagne, verso la fine del 1800 la casa venne modificata con l'aggiunta di alcuni locali verso levante; confinante a questa casa possiamo ancora notare i ruderi di una vecchia casa non molto ma sicuramente molto più antica, abitata sino alla prima metà dell'ottocento. mi ha raccontato un vecchio del paese che quella casa, coperta di paglia, bruciò per disgrazia e nel rogo vi perirono anche due bambini. l'economia di questa frazione era basata sull'attività agricola, sull'allevamento e la raccolta delle castagne gli antichi proprietari di questa casa possedevano anche due mulini utilizzati per la frantumazione delle castagne, del grano e del granturco. In questa casa Visse e morì Marina De Paoli primogenita di Agostino detto l'americano, nota per i suoi viaggi da e per l'Argentina, si racconta che fece numerosi viaggi e che in qualcuno impiegò diversi mesi per compiere la traversata dell'Oceano. Da quasi quarant'anni cioè da quando gli ultimi discendenti di Marina si trasferirono definitivamente in Argentina la casa è rimasta praticamente disabitata.

COSTAMASSUCCO ( in Costamassuccu )

Il nome di questa località trae le sue origini dal nome dell'antico proprietario di questi territori, un certo Massucco. Questo Signore che era in allora proprietario in tutta questa costa (terreni sul crinale ) che parte appena sopra le case della frazione Coegaro per arrivare quasi in prossimità delle case del borgo Colli di Valletti. L'intera proprietà passò successivamente ( 1700 ) nelle mani di un ramo della famiglia Boccoli che tuttora ne è proprietaria. All'originario nucleo abitativo sono stati aggiunti in tempi recenti locali sia a nord che a sud dell'antico fabbricato così come lo vediamo oggi.
A seguito della divisione tra fratelli la vecchia e unica casa è stata frazionata in due lotti così come in due lotti è stato frazionato il terreno intorno ad essa, il crinale praticamente fa da confine. questa costa essendo molto pianeggiante bene si presta alle lavorazioni agricole con mezzi meccanici è stato così che poco alla volta il bosco di castagno ha lasciato spazio ad ampi campi terrazzati sui quali vengono tuttora praticate diverse culture agricole.
L'economia di questa frazione si è sempre basata sulle lavorazioni agricole, sull'allevamento del bestiame, sulla raccolta delle castagne, sull'apicoltura ed anche una discreta coltura di alberi da frutta di diverse qualità. In questa località era presente una rinomata bottega artigianale per la lavorazione del legno.

SBARAGLIA ( sbaraggia )

La frazione si trova a poche centinaia di metri dalla frazione Colli di Valletti, è una frazione ancora abbastanza attiva abitandovi tuttora alcune famiglie, la frazione è composta da un nucleo di case in parte molto antiche (1600 - 1700) addossate l'una all'altra ed in parte di recente costruzione. Gode di una discreta posizione e di un grande pianoro davanti alle case. L'economia di questa frazione come del resto di tutte le altre del paese, si è basata sempre sulle attività agricole, nel periodo in cui Valletti era molto popolato e di conseguenza la popolazione scolastica era assai numerosa, questa frazione ha ospitato i locali della terza scuola elementare della frazione di Valletti. Di questo borgo sono anche originari tutti i Boccoli di Valletti e di Maissana e tra questi, coloro che costruirono la Cappella della SS. Trinità a Colli di Valletti. Il nome della località potrebbe discendere dalla parola genovese " sbraggia " cioè ( gridare, urlare, fare un gran chiasso ), ricerche comunque sono in corso per verificarne l'auitenticità.

Home Page | VALLETTI | LA STORIA | IL PAESAGGIO DI VALLETTI | LE FRAZIONI | LE CHIESE | GALLERIA FOTOGRAFICA | PROVERBI | TRADIZIONI DEL PAESE | PIATTI TIPICI | DELL'ORIGINE DELLE FAMIGLIE | L'ECONOMIA NEI SECOLI | ARTIGIANATO | COLTURE PARTICOLARI | VOCABOLARIO | TERRA DI MIGRANTI | AVVENIMENTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu