Valletti on line...


Vai ai contenuti

Menu principale:


Censimento immobili del 1798

LA STORIA > ARCHIVIO STORICO

La Repubblica di Genova nata nel 1797 ordin˛ il censimento delle terre e dei poderi ricadenti sotto la propria sovranitÓ. Ed ecco che nel 1798 secondo anno della Repubblica di Genova ha origine il cosiddetto " catasto di Valletti " che altro non Ŕ che un censimento di tutte le terre e dei fabbricati di tutto il paese di Valletti. Il grosso volume ha quale titolo " denuncia dei terreni e case accettabili nel circondario della municipalitÓ di valletti parrocchia di Sant'Anna "; il libro Ŕ suddiviso in sei colonne, nella prima colonna viene annotata la data degli estimi e della denuncia, nella seconda colonna viene indicato il nome del proprietario dei terreni e fabbricati, nella terza colonna, la pi¨ importante, vengono annotate le descrizioni dei terreni e delle case, le case vengono misurate a palmi e viene dichiarato se sono coperte di ciappe ( pietra locale ) o di paglia, nella quarta colonna vengono indicati i nominativi degli estimatori, nella quinta colonna vengono indicati i numeri apposti agli estimi stessi ed infine nella colonna sei viene indicato il valore espresso in migliaia di lire. Questo importantissimo documento perfettamente conservato ci descrive con dovizia di particolari tutti i terreni della frazione lotto per l'otto con i relativi confinanti, il nome della localitÓ in cui si trovano, il loro valore commerciale dell'epoca, i dati angrafici del proprietario. Questo documento Ŕ molto importante anche per capire i cognomi presenti nella nostyra frazione in quel periodo storico e quante fossero le case di civile abitazione. Presso l'archivio di Stato genovese troviamo un altro importante documento catastale che riguarda Valletti, redatto all'epoca del progetto di divisione della parrocchia di Comuneglia in due distinte parrocchie, quella di Valletti nascerÓ infatti nel 1695. il documento porta la data del 1692 ed evidenzia le due frazioni divise dal fiume Vara. Nella didascalia del documento si legge: " vila di valetti, Giesa i Sant'Anna, parocia nova ".

Home Page | VALLETTI | LA STORIA | IL PAESAGGIO DI VALLETTI | LE FRAZIONI | LE CHIESE | GALLERIA FOTOGRAFICA | PROVERBI | TRADIZIONI DEL PAESE | PIATTI TIPICI | DELL'ORIGINE DELLE FAMIGLIE | L'ECONOMIA NEI SECOLI | ARTIGIANATO | COLTURE PARTICOLARI | VOCABOLARIO | TERRA DI MIGRANTI | AVVENIMENTI | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu